Home / NEWS / Il presidente Melillo: “L’Italservice è una grandissima squadra, ma vogliamo regalarci il sogno”

Il presidente Melillo: “L’Italservice è una grandissima squadra, ma vogliamo regalarci il sogno”

Con le sue mani ha estratto, in diretta nazionale, l’avversaria che il Centro Commerciale Mercogliano Sandro Abate affronterà il prossimo 1 dicembre. A Pratola Serra gli avellinesi affronteranno, dopo Napoli ed Eboli, un’altra squadra di A. E vale a dire la quotatissima Italservice Pesaro, attualmente terza nel massimo torneo nazionale.  Così il presidente Jean Philippe Melillo (nella foto con il capitano Massimo Abate ndr)”Sarà un impegno ostico. Come lo sono stati quelli contro il Napoli (battuto 8-3) e l’Eboli (asfaltato 8-2). Conosciamo il valore e il livello degli avversari ma a questo punto del torneo, inutile girarci attorno, sono tutte squadre fortissime. Una sola partita ci separa dal grande sogno di accedere alle Final Four di Coppa Divisione. E ce la giocheremo ad armi pari perchè vogliamo regalare all’Irpinia il sogno di essere tra le quattro squadre più forti d’Italia nonostante siamo una squadra di A2. Andremo a giocare contro un avversario che sulla carta è favorito. ma daremo l’anima e tutto noi stessi per regalarci la Finalissima. Ora, però, dopo una settimana incredibile chiusasi con la vittoria sull’Eboli, dopo quella ottenuta qualche giorno prima contro il napoli, dobbiamo concentrarci sul campionato. Arriva il Cobà sabato. E dopo la sconfitta in casa dell’Atletico Cassano siamo chiamati ad un impegno difficile. Vogliamo andare in Serie A. Siamo stati costruiti per vincere. Quindi testa al campionato. Eliminiamo le scorie delle roboanti vittorie contro Napoli ed Eboli. All’Italservice ci penseremo dalla settimana prossima”

About Ufficio Stampa

Check Also

Siamo nella storia: ecco la qualificazione alle Final Four di Coppa Italia

Occorreva vincere alla Sandro Abate per accedere alle Final Four di Coppa Italia di futsal e la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *