Querelle PalaDelMauro: le parole di Massimo Abate

“Abbiamo chiesto di cavalcare un opportunità a tempo debito, in estate prima dell’avvio del campionato, e non adesso. Abbiamo ascoltato promesse acconsentendo, convinti che la parola valesse, e valga. Continuiamo per la nostra strada, ad oggi apolide, senza farci distrarre da questioni e decisioni su cui non vale più la pena neanche discutere. La Sandro Abate è e resterá solo della gente che ama la nostra maglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *